CASABELLA settembre 2016

Sommario

3
Editoriale
3
Omettere il nome dell’architetto: un costume italiano?
Francesco Dal Co

4—61
MUSEI
4
CARLO TERPOLILLI, IPOSTUDIO
Nuovo Museo degli Innocenti, Firenze
5
Per i seicento anni di una storia senza eguali
Marco Mulazzani
11
24 giugno, giorno di San Giovanni patrono di Firenze: una visita al Museo degli Innocenti
Adolfo Natalini
19
il sistema di illuminazione nel Museo degli Innocenti
Fulvio Baldeschi
26
FABRIZIO BAROZZI E ALBERTO VEIGA
Museo d’Arte dei Grigioni, Coira, Svizzera
29
Barozzi e Veiga, rigore e ironia
Massimo Ferrari
37
Giacometti a Coira
Massimo Ferrari
42
ÁLVARO SIZA VIEIRA, EDUARDO SOUTO DE MOURA
Museo Municipale Abate Pedrosa (MMAP) e Museo Internazionale di Scultura Contemporanea (MIEC), Santo Tirso, Portogallo

43
Due in uno / uno in due
Marco Mulazzani
60
“Les Plis” di Álvaro Siza
Eduardo Souto de Moura

62—97

62
RENZO PIANO BUILDING WORKSHOP
Stavros Niarchos Foundation Cultural Centre, Atene, Grecia
63
Nella luce dell’Attica, mentre ad Atene si spengono le luci
Federico Bucci
82
ROGERS STIRK HARBOUR + PARTNERS
The Leadenhall Building, Londra
83
Quando «le système constructif, lisible et sans fard, devient élément décoratif», come diceva Jean Prouvé
Francesco Dal Co

98–103
BIBLIOTECA
98
Recensioni
100
Come un pittore diventa un grande architetto
Massimo Bulgarelli

104–107
ENGLISH TEXTS
104
English Texts

CB 865