Fuksas Saint-Denis

Fin de chantier pour les Archives nationales
[Philippe Romain | lefigaro.fr]

“Nuovi Archivi Nazionali di Francia
apertura al pubblico lunedì 21 gennaio 2013

Dopo il Liceo Georges-Frêche a Montpellier inaugurato a settembre 2012, Massimiliano e Doriana Fuksas hanno completato un’altra importante opera pubblica in Francia: i Nuovi Archivi Nazionali à Pierrefitte-sur-Seine, Saint-Denis, Parigi.

Creati durante la Rivoluzione francese, gli Archivi Nazionali conservano i documenti dei regimi politici che si sono succeduti dal VII secolo fino ad oggi. L’Archivio Nazionale preserva alcune pietre miliari della storia di Francia: i papiri merovingi, i processi dei Templari, il diario di Louis XVI, il testamento di Napoleone, la Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino, il giuramento del Jeu de Paume, le Costituzioni successive della Francia…

La nuova sede degli Archivi di Francia (108,136 mq), à Pierrefitte-sur-Seine, porta la firma degli architetti italiani Massimiliano e Doriana Fuksas e dopo circa 3 anni di cantiere aprirà al pubblico con un programma speciale di eventi che va dal 21 gennaio al 3 febbraio 2013.

Il progetto di Fuksas si compone di due ʻcorpiʼ principali: uno che si sviluppa orizzontalmente e l’altro con una tensione in altezza.

Il primo, proteso verso la città, si compone di 6 volumi a sbalzo definiti ʻsatellitiʼ, che ospitano gli uffici, la sala conferenze (300 posti) e la sala espositiva. Le facciate, in gran parte vetrate, danno una leggerezza e una trasparenza all’insieme dei volumi, di diverse proporzioni, che si susseguono e si sovrappongono in ʻsospensioneʼ su dei bacini d’acqua.

L’edificio che ospita gli Archivi (220 magazzini su 10 livelli) è un imponente monolite pensato come luogo dedicato alla memoria e alla ricerca, ospita i documenti d’archivio e la sala di lettura (160 posti). Le facciate del monolite sono rivestite da una ʻpelleʼ di alluminio che percorre tutto il volume, fatta eccezione per alcune inserzioni vetrate che consentono l’apporto di luce naturale nella sala di lettura e nel percorso d’ingresso. I bacini si inseriscono sia tra l’edificio degli Archivi e i volumi ʻsatellitiʼ che ai piedi di questi ultimi. Alcune passerelle che li sovrastano creano una connessione tra i diversi volumi.

Le facciate di entrambi i ʻcorpiʼ seguono una geometria a losanga che si ripete sia nel rivestimento in alluminio dell’edificio degli Archivi che nelle facciate in vetro dei volumi ʻsatellitiʼ”.

Archives nationales sito scheda Pierrefitte-sur-Seine

Massimiliano Fuksas Architetto sito

Massimiliano Fuksas Wikipedia  ita | eng

feature image
Fuksas Nuovi Archivi Nazionali di Francia imagecredits fuksas.com